Project Description

HYPERLOOP ONE è una delle tre società che stanno lavorando alla realizzazione dell’avveniristico sistema di trasporto ad alta velocità ideato dall’imprenditore e inventore sudafricano Elon Musk. Una rete di tubi in cui transitano capsule – in grado di arrivare fino a 1200 km/h – spinte da motori lineari a induzione e compressori d’aria.

L’azienda ha indetto un contest per cui sono arrivate 2.600 proposte di itinerari su cui far circolare il treno superveloce. Tra queste sono stati scelti 10 possibili percorsi situati in 5 nazioni differenti (Messico, India, Stati Uniti, Canada e regno Unito). La selezione è avvenuta in base alla tipologia di tragitto, alle potenzialità, ai benefici economici e agli aspetti normativi. I team che hanno presentato le proprie proposte hanno corredato la candidatura con progetto di costruzione dei binari e finanziamenti da parte di investitori e enti regolatori pronti a partecipare al progetto in grado di rivoluzionare la mobilità di merci e persone.

In queste zone inizieranno presto le sperimentazioni di HYPERLOOP ONE, già avvenute nel deserto del Nevada all’inizio dell’estate o che si stanno svolgendo a Dubai con lo scopo di inaugurare la linea superveloce che collegherà la città ad Abu Dhabi entro l’Expo 2020.

Le dieci rotte possibili di Hyperloop

Messico -> Città del Messico – Guadalajara: 53 chilometri in 38 minuti
Regno Unito -> Edimburgo-Londra: 666 chilometri in 50 minuti
Regno Unito -> Glasgow – Liverpool: 545 chilometri in 47 minuti
Canada -> Toronto-Montreal (via Ottawa): 640 chilometri in 39 minuti
Stati Uniti -> Chicago-Columbus-Pittsburg: 785 chilometri in 47 minuti
Stati Uniti -> Dallas-Laredo-Houston: 1030 chilometri
Stati Uniti -> Denver-Pueblo: 580 chilometri
Stati Uniti – > Miami – Orlando: 414 chilometri in 25 minuti
India -> Bangalore – Chennai: 334 chilometri in 23 minuti
India -> Mumbai-Chennai: 1102 chilometri in 63 minuti

Alcuni degli itinerari scelti sono i 334 chilometri tra Bangalore-Chennai in India da percorrere in 23 minuti e Toronto-Monreal passando per Ottawa, 640 chilometri in 39 minuti. Il procedimento di testing è lo stesso già avvenuto in Nevada all’inizio dell’estate di quest’anno o che si stanno svolgendo a Dubai con lo scopo di inaugurare la linea superveloce che collegherà la città ad Abu Dhabi entro l’Expo 2020.