Project Description

Digital in 2017 è un report annuale che nasce dalla collaborazione tra We Are Social e Hootsuite e indaga sul comportamento della popolazione mondiale nello scenario digitale e sulle conseguenze che le abitudini degli utenti del World Wide Web hanno sui business e sulla società in generale.

Una parte dell’analisi si concentra su alcuni dei più grandi protagonisti del mondo web: i Social Media. E rileva

La classifica dei Social più amati dagli italiani

Per quanto riguarda l’analisi italiana, Digital in 2017 ha raccolto una serie di dati che consacrano nella top 3 delle piattaforme Social più amate dagli italiani YouTube (57%), Facebook (55%) e WhatsApp (48%) seguite da FB Messenger (33%), Instagram (28%) e Twitter (25%).

Google + (25%) occupa la settima posizione seguito da Linkedin(19%), Skype (19%) e Pinterest (15%) ancora poco diffuso in Italia rispetto ad altri Paesi del mondo.

Gli ultimi due posti sono occupati da Tumblr (11%) e dal social network più amato dai teenager, Snapchat (10%).

Fruizione dei Social in Italia

Un altro dato interessante rilevato dallo studio di We Are Social e Hootsuite è la modalità di fruizione dei social nel Bel Paese: secondo l’analisi di Digital in 2017 questa avviene prevalentemente in mobilità da Smartphone e Tablet con un incremento – rispetto al 2015 – del 44% per gli smartphone, dell’8% per i tablet e del 24% per tutti gli altri dispositivi, come consolle e smart TV.

Accesso alle piattaforme Social in Italia

Digital in 2017, inoltre, ha rilevato che il 52% della popolazione italiana accede mensilmente a piattaforme social rispetto a una media globale del 37%. Interessanti sono anche i dati relativi al social network per antonomasia – Facebook – che viene utilizzato ogni giorno dal 74% degli italiani e che conta nel nostro Paese 31 milioni di utenti attivi ogni mese di cui il 90% accede da mobile, a conferma dei dati elencati in precedenza.

Fonte: Digital in 2017